mercoledì 29 giugno 2011

Strafalcion De Strafalcioni

1) L'AGUZZINO

"Lo può dire a me che lo infierisco all’avvocato"


2) SCHOOL

Cliente anziano entra in banca e, dopo aver salutato gentilmente, chiede:
"Avrei bisogno di parlare col
preside?"
Risposta basita del mio collega:
"Con chi, scusi?"
Infine il colpo di genio dell'anziano, che si accorge di qualcosa di anomalo, ma evidentemente non capisce bene cosa:
"Ah no, mi scusi. Ho sbagliato scuola..."


3) TRAP MEETS ABATANTUONO

All'interno di un discorso strampalato che neppure il Trap nei tempi d'oro di "Non dire gatto se non ce l'hai nel sacco" un altro anziano dal forte accento meridionale venuto a pagare una bolletta (e a lamentarsi dell'azienda energetica municipale) incastona almeno due perle da ricordare...

- "L’ho spiecato pe' filo e pe' virgola…".

- "Non si fa così: ti prente col fondello..."

mercoledì 9 febbraio 2011

Darwin Awards ad honorem


Che Riccardo Riccò, oltre che un ciclista discusso (per usare un eufemismo), non fosse un genio lo si è sempre sospettato, e non ci voleva molto in realtà; che avesse addirittura il talento per ambire ad un Darwin Awards lo si è scoperto solamente ieri l'altro, quando ha rischiato di lasciarci la pelle per essersi dopato tramite un'autotrasfusione di sangue tenuto in frigorifero per 25 giorni.
Eh, sì... un etto di bresaola, un pezzo di caciocavallo e una sacca ematica... come cambiano le abitudini alimentari degli italiani!