giovedì 11 gennaio 2007

Il coraggio di perdonare

Prima stavo guardando il telegiornale in cui parlavano della strage di Erba, di cui sono stati incriminati oggi gli autori. Mi interessa poco la cronaca della vicenda, di cui si stanno occupando tutti i media, ma mi ha colpito molto una breve dichiarazione, rilasciata di sfuggita, quasi col sorriso sulle labbra, sereno, da parte di Carlo Castagna, un uomo certamente straziato, a cui hanno barbaramente ammazzato moglie, figlia e nipotino. Uno si aspetterebbe, e le capirebbe, parole piene di rancore e rabbia, invece quest'uomo ha il coraggio, la forza, perché credo sia veramente una forza interiore non comune, di dire:
«Bisogna perdonare in questi momenti. Bisogna finirla con l'odio, non porta a nulla...»
Mi ha commosso.

2 commenti:

robertolunico ha detto...

...

Rai ha detto...

la rabbia è umana... nn è umano reprimerla o nn averne... x certe cose il perdono nn esiste (secondo me)