domenica 5 novembre 2006

Sarà quel che sarà...

Sarà che forse in questo periodo sono un po' fissato, sarà che andare avanti con contratti di tre mesi (l'ultimo a dire il vero è di due, fino a fine anno...) provoca un po' di stress anche a uno come me che la programmazione non ce l'ha nel dna, sarà che mi piacciono i Virginiana Miller, sarà qualcos'altro, fatto stà che continuo a cascare qui.


Virginiana Miller


Curriculum*

Nome e cognome, indirizzo, poi numero di telefono
patente auto e tutto quel che vuoi
ma nessuna precedente esperienza di lavoro
perchè sono sempre stato solo.
Inglese e tedesco parlato e scritto, molti soggiorni all'estero
ma poco da aggiungere, poche le aspirazioni
magari mangiare, magari dormire
magari ogni tanto riuscire ad amare
C'è un posto per me?
Leggimi, sono qui, ti apro il mio cuore malato
stasera mi butto con te sul mercato
prendimi, sono qui, pulito e profumato
stasera mi butto con te sul mercato.
C'è un posto per me?
Prendimi, sono qui, ti offro il mio cuore malato
stasera mi butto con te sul mercato
leggimi, sono qui, pulito e profumato
stasera mi butto con te sul mercato.
Ma se hai paura di me fai bene.

* da "Gelaterie sconsacrate" (1997)

4 commenti:

andrea erdna ha detto...

Oh, oh...

chad palomino ha detto...

Oh, oh... cosa?

babette ha detto...

ma lo sai che manco so chi sono? urge recupero...

chad palomino ha detto...

sono un gruppo di livorno, in giro ormai da quasi dieci anni (gelaterie sconsacrate è il primo album, del 97).
a me piacciono, specialmente per il gusto pop delle loro canzoni, anche se ad essere sincero non li conosco moltissimo... solo alcui pezzi appunto, e quasi tutti dal primo album.